Dismissione Portfolio Alberghiero “AMT”, aggiudicate le 6 Strutture Luxury in Sicilia. Advisor Unico CBC Italy

26 September 2019

Complessivo importo di vendita € 120 mln con un incremento in fase d’asta di  € 16.9 mln. Venduti ca 83.000 mq e 770 camere a primari investitori.

Si è conclusa ad agosto la dismissione dell’intero portfolio immobiliare di Acqua Marcia Turismo S.r.l. e AMT Real Estate S.r.l., entrambe in liquidazione, con l’aggiudicazione definitiva delle sei prestigiose strutture alberghiere ubicate in Sicilia, per un importo complessivo di € 120.468.000 e un incremento dei valori raggiunto attraverso i rilanci durante le aste competitive di oltre € 16.900.000.

A condurre le cinque complesse fasi di vendita, avviate a marzo 2015 e conclusesi in quattro anni col coinvolgimento di primari investitori e brand internazionali, l’Advisor unico Realty Advisor Spa, esclusivista per l’Italia del marchio americano Coldwell Banker Commercial e specialista in ambito Hospitality, Capital Market, Retail e Office. L’operazione ha riguardato strutture di categoria luxury, superior e business, rimaste sempre aperte e operative, per un totale di ca 83.000 mq e 770 camere.

Ad essere acquisito per primo nel 2015 dal Gruppo Statuto per € 52.500.000 è l’iconico “San Domenico Palace Hotel”, ubicato nell’incantevole centro storico di Taormina e ricavato nel 1896 da un convento del ‘400, con una superficie di ca 16.000 mq e 108 camere. Immerso in un parco, l’hotel si configura come una serie di edifici situati intorno a due chiostri.

Nel 2017, è la volta dell’ “Hotel Des Etrangers & Spa”, venduto alla società Luxury Private Properties Srl della Famiglia Giotti per € 10.400.000, situato nel cuore della splendida Siracusa nell’isola di Ortigia ed esteso su ca 8.000 mq, con 76 camere e affaccio sulla mitologica Fonte Aretusa e sul mare.

L’anno successivo, 2018, sono tre “perle” alberghiere nell’affascinante Palermo a essere acquisite. Il brand del lusso Rocco Forte si aggiudica il “Grand Hotel Villa Igiea” per € 25.520.000. La struttura, in suggestiva location a picco sul mare, è realizzata in stile liberty e circondata da un parco esotico; costituita da 8 corpi di fabbrica, si estende per ca 19.000 mq con oltre 120 camere. La trattativa di acquisto del “Grand Hotel et Des Palmes” è invece conclusa dal fondo d’investimento Algebris per € 12.240.000. Ex-casa patrizia e oggi hotel simbolo della Belle Epoque, è il più prestigioso e storico tra gli alberghi palermitani e occupa ca 15.000 mq con 178 camere.  In ultimo, per € 8.808.000 l’ “Excelsior Hotel” è venduto alla società Luxury Private Properties Srl della Famiglia Giotti, acquirente in precedenza anche del “Des Etrangers di Siracusa”. Ubicato in un quartiere particolarmente prestigioso, l’hotel presenta una superficie di ca 8.500 mq e 115 camere.

Ad agosto 2019, infine, un primario investitore si aggiudica per € 11.000.000 l’ “Excelsior Grand Hotel”,il più prestigioso tragli alberghi in Catania nel cuore della città, esteso per ca 17.000 mq e dotato di 176 camere. Le fasi di vendita sono state gestite da Andrea Quintavalle, Head of Business Development CBC Italy, coadiuvato da Veronica Sagliaschi del team Hospitality di CBC.